Recensione carta Soldo Pro

La prepagata che ti aiuta a delegare la contabilità del tuo business.

La carta in sintesi

  • Tipo: carta prepagata
  • Istituto emittente: Soldo Financial Services Ltd
  • Circuito: Mastercard
  • Canone: 5,00 euro al mese
  • Limite di spesa: 75.000 euro al mese
  • Limite di prelievo: 5.000 euro al mese
  • Uso: aziendale
  • Contactless: sì
  • Costo di attivazione: 5,00 euro
  • Limite delle transazioni: 20.000 euro al giorno
  • Compatibilità Google Pay: no
  • Compatibilità Apple Pay: no

Vantaggi

Soldo Pro è la prima proposta a pagamento di Soldo: si tratta sempre di una prepagata con IBAN soggetta a un costo di attivazione di 5,00 euro e l’aggiunta di un canone mensile di 5,00 euro.

Le funzionalità di base sono le stesse di Soldo Start ma con rifiniture e funzionalità extra.

Con Soldo Pro per esempio tracci le spese dei tuoi dipendenti, puoi fotografare le ricevute per il tuo archivio digitale, gestisci e monitori la situazione finanziaria con la Web console di amministrazione.

Hai sempre la possibilità di delegare i pagamenti, ottimizzare le spese, controllare i movimenti in tempo reale, integrare il tutto con il tuo software di contabilità.

I limiti di spesa e i costi sono perfetti per soddisfare le esigenze di qualsiasi azienda.

Soldo Pro: richiedila subito.

Caratteristiche e funzionalità

  • hai una carta prepagata a uso aziendale con IBAN
  • sei soggetto a un costo di attivazione di 5,00 euro e un canone mensile, sempre di 5 euro
  • i limiti e i costi sono ideali sia per i piccoli freelance che le grandi imprese; approfondisci nei paragrafi successivi
  • semplifichi la vita a dipendenti e collaboratori: le spese di ognuno sono tracciate per rendere più veloce la riconciliazione a fine mese
  • puoi richiedere fino a 30 prepagate Mastercard da assegnare a chi vuoi impostando limiti di budget e utilizzo
  • puoi fotografare ogni ricevuta o scontrino da aggiungere subito al tuo archivio digitale
  • visualizzi da app ogni transazione in tempo reale
  • la contabilità è ottimizzata al massimo grazie all’integrazione fra Soldo Pro e il tuo gestionale
  • esegui trasferimenti di denaro in tempo reale per situazioni particolari come trasferte dei dipendenti
  • sei tu a decidere chi spende, quanto e dove per ogni carta
  • non ci sono commissioni di ricarica, quelle dei prelievi sono irrisorie
  • estratto conto mensile scaricabile con facilità e transazioni dettagliate per una riconciliazione più veloce

Soldo Start, la prepagata aziendale che ti aiuta a delegare e mantenere il controllo nello stesso momento.

Come richiedere la carta?

Hai deciso di attivare Soldo Pro per il tuo business, benissimo. Ecco qui la procedura per richiedere la prepagata aziendale.

  • Vai sul sito ufficiale di Soldo alla sezione “Richiedi Soldo” e clicca sul pulsante “Scegli” sotto il piano Soldo Pro.
  • Inserisci i dati aziendali. Dapprima completa con le informazioni di base come la tipologia di azienda e quanti dipendenti hai, per poi scendere più nello specifico: chi è il legale rappresentante? chi sarà l’amministratore del conto?
  • Richiedi la spedizione della carta (nel dettaglio puoi richiedere fino a 30 prepagate Pro); se vuoi potrai personalizzare ogni carta con il nome del suo utilizzatore e il suo ruolo in azienda.

Aspetta l'esito della richiesta, ci vogliono circa 24 ore. Una volta approvata la domanda, le carte ti verranno inviate all’indirizzo indicato: non dovrai fare altro che attivarle e iniziare a usarle come preferisci

Come si ricarica Soldo Pro?

Soldo Pro: è facile da ricaricare? Sì, perché hai a disposizione solo un modo per ricaricare la tua prepagata aziendale: bonifico bancario gratuito.

La cifra che desidera ricaricare sarà accreditata sulla carta nel giro di 24/48 ore.

I liberi professionisti possono anche ricaricare con SisalPay, ma c’è un costo di commissione di 2,00 euro a ricarica.

Quali sono i costi?

Vediamo insieme quali sono i costi fissi di Soldo Pro.

Iniziamo col parlare del costo di emissione, pari a 5,00 euro (che comprende l’invio a casa di due prepagate Mastercard), e del canone mensile, sempre di 5,00 euro.

Come abbiamo già approfondito nel paragrafo precedente, non esistono costi di ricarica con bonifico bancario, mentre c’è un costo fisso di 2,00 a ricarica se ti appoggi a SisalPay.

I prelievi hanno un costo di 1,00 euro se lo sportello si trova in Italia, mentre sale a 2,00 euro per le altre valute con l’aggiunta dell’1% di tasso di cambio.

I pagamenti in valuta estera sono inoltre soggetti alla commissione dell’1% sull’importo.

Attiva la tua prepagata Soldo Pro.

Quali sono i limiti?

Soldo Pro è una prepagata aziendale con limiti decisamente appetibili, adatti sia a rispondere ai bisogni del piccolo imprenditore sia di un’azienda di grandi dimensioni e con parecchi collaboratori.

Riassumiamo qui sotto quali sono i limiti di questa carta prepagata aziendale.

  • Ricariche. Sai che con questo prodotto (così come tutti i piani Soldo) non ci sono tetti per le ricariche con bonifico? Proprio così. Ci sono dei limiti, invece, con le ricariche in contanti di SysalPay: 10.000 euro al mese, 2.999 euro al giorno, 997 euro a operazione.
  • Prelievi. Come abbiamo già detto in precedenza, Soldo Pro si appoggia al circuito Mastercard, dandoti massima trasparenza e sicurezza nei prelievi. I limiti sono fissati a 1.500 euro al giorno e 5.000 euro al mese, in Italia e all’estero.
  • Transazioni. Questo è quello che rende Soldo Pro una carta ultra vantaggiosa: la possibilità di eseguire transazioni fino a 75.000 euro al mese. Una bella cifra per un’azienda, non credi? Ci sono anche dei tetti giornalieri e a transazione, rispettivamente di 20.000 e 10.000 euro.

Se desideri conoscere meglio i limiti e paragonarli tra i vari prodotti Soldo, ti consigliamo di visitare la pagina “Prezzi” del sito ufficiale.

La nostra opinione

Soldo Pro? Cosa ne pensiamo? Consigliamo questa prepagata aziendale?

Certo che sì! Si tratta di un buon prodotto, che semplifica e delega la contabilità del tuo business.

Come tutte le carte Soldo, non possiamo non citare come punti di forza le soglie di limiti elevate e i costi fissi bassi, che la rendono ancora più attraente per qualsiasi realtà, dal piccolo freelance, all’associazione no profit, passando per l’azienda con tanti dipendenti.

Punto a sfavore? Il fatto che non esista una gamma di carte per i privati.

Contatti e servizio clienti Soldo Pro

Se desideri contattare il centro clienti Soldo, ecco come devi fare:

Dai un’occhiata anche al sito, alla sezione “Domande”, lì trovi una serie di risposte ai dubbi più frequenti, magari già lì potresti trovare quello che ti serve.

I nuovi clienti possono anche prenotare una chiamata di 10 minuti con un operatore, basta fare richiesta qui.