Recensione carta Satispay

Paghi quello che vuoi in un battito di ciglia.

Promozione in corso

Usa il codice promo IPERSATIS per ricevere 5€ omaggio!

Richiedi la carta >

La carta in sintesi

  • Tipo: carta virtuale
  • Istituto emittente: Satispay
  • Canone: gratis
  • Limite di spesa: 200 euro a settimana
  • Uso: personale
  • Costo di attivazione: gratis
  • Limite delle transazioni: 200 euro a settimana
  • Compatibilità Google Pay: no, è un’alternativa
  • Compatibilità Apple Pay: no, è un’alternativa

Vantaggi

Satispay è la soluzione smart, intuitiva, veloce, per pagare i tuoi acquisti in negozio con il tuo cellulare.

Una volta arrivato alla cassa dell’esercizio commerciale, che deve essere convenzionato, puoi pagare attraverso:

  • la scansione del QR code;
  • la selezione del negozio dall’elenco che ti propone l’app.

La transazione si conclude solo quando l’esercente accetterà il pagamento dalla sua applicazione dedicata.

Un altro interessante vantaggio è il servizio cashback, una percentuale di rimborso sugli acquisti che ti viene accreditata su Satispay una volta effettuato il pagamento. Saprai che il negozio in cui stai comprando ha attivo il cashback perché ti comparirà una scritta di colore rosso sotto il nome dell’esercizio commerciale.

Satispay: il modo più veloce per fare acquisti in negozio.

Caratteristiche e funzionalità

  • paghi con facilità direttamente dal cellulare i tuoi acquisti in negozio
  • decidi tu quanto sei disposto a spendere al massimo ogni settimana con Satispay
  • puoi saldare immediatamente piccoli debiti con gli amici o richiedere denaro in tempo reale
  • ricarichi all’istante il tuo cellulare o il cellulare di chi vuoi
  • paghi i bollettini (bianchi, premarcati, bancari), gli avvisi della pubblica amministrazione, bollo auto e moto direttamente dall’app
  • puoi ottenere dei rimborsi sui tuoi acquisti grazie al servizio cashback
  • metti da parte dei soldi per i tuoi risparmi: scegli tra importo fisso, il cashback ricevuto o l’arrotondamento all’euro

Cosa aspetti ad attivare Satispay?

Come richiedere la carta?

Usare Satispay è facilissimo. La prima cosa da fare è scaricare l’app sul tuo smartphone ed effettuare l’iscrizione.

Per poterti registrare hai bisogno di:

  • documento di identità
  • IBAN del tuo conto corrente (in alternativa va bene anche una prepagata dotata di IBAN)
  • codice fiscale

Accedi all’app, compila i campi richiesti e fai le foto dei tuoi documenti. Una volta completato il tutto dovrai pazientare un attimo: gli operatori di Satispay dovranno prendersi il tempo per verificare i tuoi dati.

Riceverai un’email di conferma quando Satispay sarà attiva.

Ricorda: per poter usare Satispay devi essere maggiorenne e possedere un conto corrente con IBAN (o, in alternativa, una prepagata con IBAN).

Come si ricarica Satispay?

Satispay ha una modalità di ricarica particolare. Una volta attivato il tuo profilo devi decidere quanto sei disposto a spendere al massimo ogni settimana: il tetto, a oggi, è di 200 euro.

I soldi vengono prelevati direttamente dal conto corrente che hai fornito in fase di registrazione ogni domenica sera per consentirti di avere a disposizione il budget la settimana seguente.

Se hai del credito residuo su Satispay ti viene prelevata dal conto solo la somma che serve per arrivare al budget personale stabilito.

La tua Satispay si ricarica anche con il denaro che ti viene inviato da amici e parenti.

Quali sono i costi?

Satispay è un servizio completamente gratuito: non vi sono costi per l’iscrizione, l’attivazione, l’utilizzo o la ricarica.

L’unico costo effettivo è la commissione di un euro per il pagamento di bollettini, avvisi, pagamenti PA (pubblica amministrazione), bollo auto e moto.

Attiva Satispay oggi.

Quali sono i limiti?

L’unico limite che ha Satispay è il budget personale settimanale che decidi di impostare tu.

Funziona così: dalla tua app definisci i soldi che vuoi avere su Satispay ogni settimana, diciamo 150 euro.

In settimana ne spendi 80, te ne rimangono 70. Domenica sera Satispay preleverà dal tuo conto corrente 80 euro per ripristinare il budget che hai stabilito.

Se durante la settimana ti sono arrivati dei pagamenti e il tuo budget totale è di 200 euro, domenica sera Satispay ne accrediterà 50 sul tuo conto corrente, in modo da farti ritornare al tuo budget di 150 euro.

Puoi modificare il budget settimanale nel corso del tempo, tieni presente che non puoi, al momento, inserire una cifra superiore ai 200 euro.

Satispay non fa credito e quindi non può essere impiegato per pagamenti superiori al tuo budget settimanale.

La nostra opinione

Satispay è la soluzione perfetta per gestire i tuoi acquisti in negozio senza usare denaro contante. Tutto avviene virtualmente e a costo zero. Potrebbe essere strano, all’inizio, digerire il meccanismo del budget settimanale, ma una volta preso il ritmo, paghi quello che vuoi in un battito di ciglia.

Approvatissimo.

Contatti e servizio clienti Satispay

Hai due alternative a disposizione: puoi andare sulla pagina del sito dedicata all’assistenza dei privati oppure fare la tua domanda direttamente sull’app:

  • se hai un cellulare iOS fai tap su Profilo > ?;
  • se hai un cellulare Android fai tap sui tre puntini in alto a destra > Impostazioni > Centro Assistenza.