Recensione carta Bunq Business easyGreen

La carta aziendale sostenibile che si prende cura dell’ambiente al massimo.

La carta in sintesi

  • Tipo: carta di credito
  • Istituto emittente: bunq
  • Circuito: Mastercard e Maestro
  • Canone: 19,99 euro al mese
  • Limite di spesa: nessuno
  • Limite di prelievo: 10 prelievi al mese, dopo 0,99 euro a prelievo
  • Uso: aziendale
  • Contactless: sì
  • Costo di attivazione: gratis
  • Limite delle transazioni: nessuno
  • Compatibilità Google Pay: sì
  • Compatibilità Apple Pay: sì

Vantaggi

Come preannuncia il nome stesso, Business easyGreen è la carta aziendale per le ditte individuali che vogliono fare del bene al pianeta.

Vale la stessa regola della versione personale: ogni 100 euro spesi con la carta, la banca si impegna a piantare un albero.

Realizzata in metallo, con il 50% di plastica in meno, Business easyGreen non presenta costi di emissione ma ha una quota fissa mensile di 19,99 euro.

La carta è appetibile perché ti consente di aprire fino a 25 conti correnti dotati di IBAN per organizzare le finanze e le liquidità aziendali, ti fa pagare in modo smart con Apple Pay e Google Pay, ti fa dire addio alla contabilità manuale con la possibilità di mettere da parte l’IVA in modo automatico.

Richiedi subito bunq Business easyGreen.

VAI SUL SITO UFFICIALE >

Caratteristiche e funzionalità

  • godi di una carta aziendale in metallo, prodotta con il 50% di plastica in meno, con un canone fisso di 19,99 euro al mese e che rispetta l’ambiente
  • più spendi più bunq si impegna per salvare il pianeta: ogni 100 euro di acquisti con carta la banca pianta un albero a tuo nome
  • hai la possibilità di associare alla carta fino a 25 conti per gestire al meglio le finanze e la liquidità aziendale
  • gestisci tutto direttamente dall’app sul tuo smartphone
  • hai i pagamenti istantanei e le notifiche in tempo reale delle tue operazioni
  • saluti per sempre la contabilità manuale, collegando la carta al tuo software di contabilità. Qualora non fosse possibile, puoi sempre procedere con l’estratto conto automatico
  • metti da parte l’IVA in modo automatico a ogni pagamento in entrata o uscita
  • tramite l’app scannerizzi le vecchie ricevute e le associ al singolo pagamento in tutta semplicità
  • puoi dare l’accesso istantaneo (e limitato) per i dipendenti, che possono essere aggiunti e rimossi dall’app in pochi passaggi.
  • tasso di interesse 9 volte più alto delle banche tradizionali e che vengono pagati ogni mese direttamente sul conto scelto associato alla carta.
  • puoi investire con bunq in progetti sostenibili per migliorare la situazione che ci circonda
  • accantoni denaro per le spese future grazie all’opzione risparmio automatico

bunq Business easyGreen: la soluzione più sostenibile per la tua attività.

Come registrarsi e richiedere la carta?

Attivare Business easyGreen è semplicissimo, bastano 5 minuti e un documento d’identità (va bene anche il passaporto).

Puoi fare la richiesta direttamente sul sito: compila l’apposito modulo con il tuo numero di cellulare, ricevi un SMS di conferma che rimanda all’app. L’alternativa è quella di scaricare l’app, disponibile sia per Apple che per Android, e fare richiesta direttamente da lì.

Ricordati di chiedere subito di farti spedire la carta fisica, ci vogliono 10 giorni circa prima che ti venga recapitata a casa.

VAI SUL SITO UFFICIALE >

Come si ricarica Bunq Business easyGreen?

Devi ricaricare Business easyGreen? Puoi farlo con bonifico, altra carta e versamento in contanti.

Per ricevere un bonifico non dovrai fare altro che dare l’IBAN della carta alla persona che eseguirà il pagamento. La ricarica è gratuita.

Puoi ricaricare anche con un’altra carta di debito/credito/prepagata, ricordati che, dopo aver ricaricato 500 euro, l’operazione ha un costo corrispondente allo 0,5% dell’importo stabilito.

Se il tuo supermercato è abilitato, sfrutta la ricarica in con contanti su ViaCash: non ci sono costi fino a 100 euro/mese, dopo ti viene chiesto l’1,5% di ciò che hai versato.

Quali sono i costi?

bunq Business easyGreen è la carta di credito ecologica aziendale che si distingue perché ha pochi oneri e spese fisse: non ci sono costi di emissione mentre è previsto un canone mensile pari a 19,99 euro.

Il canone ti consente di inviare gratuitamente il denaro in euro, mentre bisogna pagare il canone di TransferWise se il denaro è in altra valuta.

Nella quota sono anche previsti 10 prelievi gratuiti al mese (dopo dovrai pagare una commissione di 0,99 euro a prelievo), fino a 25 conti associati alla carta e altre 3 carte di debito, che potrai usare a seconda delle tue esigenze.

Altri costi?

  • lo 0,5% su ogni ricarica dopo aver sforato i 500 euro mensili;
  • 0,10 euro per ogni addebito diretto sul conto corrente;
  • 0,20 euro per la scansione di ogni fattura;
  • 0,10 euro per il pagamento di ogni fattura;
  • 0,20 euro per la digitalizzazione di ogni ricevuta;
  • 9,00 euro per l’emissione di una carta extra a cui vanno aggiunti 2,99 euro di canone mensile.

Ottieni bunq Business easyGreen.

Quali sono i limiti?

Come le altre carte business di bunq, anche la versione easyGreen non presenta grosse limitazioni.

I limiti che trovi nell’app non sono vincolanti, ma possono essere innalzati e modificati in base alle tue esigenze (la banca si riserva comunque il diritto di verificare transazioni o atteggiamenti che ritiene anomali). Lo puoi fare direttamente sull’app.

L’unico limite che non si può toccare è quello relativo al prelievo giornaliero per carta, fissato a 500 euro.

VAI SUL SITO UFFICIALE >

La nostra opinione

bunq Business easyGreen è la carta dedicata alle aziende che hanno un occhio di riguardo per l’ambiente e vogliono contribuire a cambiare le cose senza sforzi.

Il fatto che bunq pianti davvero un albero ogni 100 euro spesi, rende l’offerta più nobile e con un obiettivo concreto.

I costi non sono proprio bassissimi, verificali con cura prima di fare richiesta della tua carta.

Contatti e servizio clienti Bunq Business easyGreen

Dubbi e domande sulla carta Business easyGreen? Ecco tutti i modi che hai a disposizione per contattare il servizio clienti della banca online:

  • chat dell’app, alla voce Guida > Fai una domanda > Non riesci a trovare la tua domanda? > Chiedi in privato;
  • email: [email protected] pensata per chi non è ancora cliente bunq;
  • email per segnalazioni legate all’app o violazioni dell’account: [email protected];
  • Together, il forum della community dove puoi leggere i dubbi frequenti legati alle carte bunq.


Scopri altre carte dello stesso istituto emittente: