Recensione carta Skrill

Carta prepagata semplice, sicura e comoda da utilizzare.

La carta in sintesi

  • Tipo: prepagata
  • Istituto emittente: Skrill
  • Circuito: Mastercard
  • Canone: 10 euro all’anno
  • Limite di spesa: 1000 euro
  • Limite di prelievo: 250 euro al giorno
  • Uso: personale
  • Contactless: no
  • Costo di attivazione: nessuno
  • Limite delle transazioni: N/D
  • Compatibilità Google Pay: no
  • Compatibilità Apple Pay: no

Vantaggi

Il circuito elettronico di Carta Skrill è uno dei più sicuri che ci siano, in quanto gode della protezione di numerosi sistemi di difesa informatica. È inoltre molto semplice da utilizzare e il fatto che possa essere collegata al Conto Skrill la rende anche particolarmente versatile.

VAI SUL SITO UFFICIALE >

Caratteristiche e funzionalità

La Carta Skrill sembra essere una normale prepagata, che consente di usufruire anche di un IBAN, dunque è possibile anche ricevere ed inviare bonifici in tutta comodità e sicurezza. Posteriormente presenta anche il campo per la firma del titolare, ma può essere utilizzata anche senza apporvi nessuna firma.

Se si fa iscrivere a questo servizio anche un amico, è possibile ricevere il 10% delle commissioni effettuate dall’amico stesso per un anno, fino ad un valore massimo di 100 euro. Invitare gli amici è molto semplice, basta cliccare su “il mio conto” e poi su “impostazioni” e infine su “segnalazioni”.

Come registrarsi e richiedere la carta?

Per richiedere Carta Skrill bisogna registrarsi a Skrill, andando sul sito ufficiale e cliccando su “Register” e inserendo i dati richiesti, la cui protezione è garantita dalle leggi sulla privacy. La carta sarà spedita a casa vostra entro 15 giorni dalla richiesta dalla società stessa, che ha sede a Portland House in Gran Bretagna.

La Carta Skrill ha una validità di due anni e funziona sul circuito Mastercard. Per richiederla bisogna essere maggiorenni, leggere attentamente la sua normativa e risiedere in Unione Europea. Può essere richiesta anche in valute che non siano l’euro, ad esempio sterline, dollari americani e zloty polacchi. Una volta che la si riceve bisogna attivarla sul sito di Skrill.

VAI SUL SITO UFFICIALE >

Come si ricarica Skrill?

Pagando una commissione di 1,90% si può ricarica la Carta Skrill con una carta di credito. Se invece si sceglie di effettuare una ricarica tramite bonifico bancario da una banca italiana non è prevista nessuna commissione.

Una particolarità di questa carta è il fatto che può essere ricaricata tramite Bitcoin, pagando però una commissione dell’1%. Infine si può ricaricare la Carta Skrill trasferendo denaro da un altro conto Skrill.

Quali sono i costi?

La carta Carta Skrill ha un canone annuale di 10 euro, che viene detratto direttamente dal conto. Si possono prelevare, chiaramente, contanti dagli ATM, ma con una commissione di 1,80 euro. Se si preleva in una valuta diversa dall’euro la commissione è di 1,99%.

Se però si utilizza la carta in Europa in euro non si deve pagare alcuna commissione, mentre per gli acquisti in valuta differente la commissione è sempre di 1,99%.

Quali sono i limiti?

I possessori di Carta Skrill possono fare acquisti che non superino i 1000 euro, ma bisogna fare sempre attenzione a quelli che sono i limiti imposti alle transazioni da paese a paese. Inoltre variano anche a seconda dello status del conto Skrill e di molti altri fattori. Il limite di prelievo giornaliero è di 250 euro.

VAI SUL SITO UFFICIALE >

La nostra opinione

La Carta Skrill è molto semplice e comoda da utilizzare in tutta Europa, con costi contenuti e facili metodi di ricarica. È quindi l’ideale per chi si muove spesso sul territorio europeo.

Le opinioni degli utenti che utilizzano Skrill

  • Al momento i nostri utenti non hanno ancora lasciato opinioni sulla carta Skrill. Se tu utilizzi già questa carta puoi inviarci la tua opinione cliccando sul bottone qui sotto.

Contatti e servizio clienti Skrill

Numero assistenza: +44 0207 117 60 17.