Recensione carta Simplia

Carta prepagata di Deutsche Bank, uno dei gruppi finanziari più importanti del mondo.

La carta in sintesi

  • Tipo: prepagata
  • Istituto emittente: Deutsche Bank
  • Circuito: Visa Electron
  • Canone: 5 euro l’anno
  • Limite di spesa: N/D
  • Limite di prelievo: N/D
  • Uso: personale
  • Contactless: sì
  • Costo di attivazione: 5 euro
  • Limite delle transazioni: 3000 euro
  • Compatibilità Google Pay: sì
  • Compatibilità Apple Pay: sì

Carte simili consigliate:

Vantaggi

Il nome stesso della Carta Simplia indica che questo prodotto è pensato per essere estremamente semplice e comodo. Carta Simplia è un prodotto pensato apposta per il territorio italiano ed anche per i soggetti più giovani. La tessera è in realtà adatta a chiunque, qualsiasi sia la tipologia di cliente.

La Carta Simplia è tra l’altro molto sicura, ed è la scelta ideale per chi vuole utilizzare una carta prepagata e allo stesso tempo non vuole aprire un conto corrente. Questo potrebbe in particolar modo interessare gli stranieri che vivono in Italia. Un altro vantaggio è che può essere richiesta da chi ha più di 15 anni, quindi anche da maggiorenni.

Caratteristiche e funzionalità

Le caratteristiche di Carta Simplia sono molto simili a quelle delle altre prepagate standard. Non è una carta prepagata evoluta, quindi non è dotata di IBAN e questo vuol dire che non si possono ricevere né inviare bonifici, né tantomeno domiciliare spese e utenze.

È però dotata di tecnologia contactless, e al di sotto dei 50 euro si possono effettuare acquisti senza inserire il PIN. Si possono inoltre prelevare contanti presso gli ATM.

Come registrarsi e richiedere la carta?

Deutsche Bank ha messo a disposizione degli utenti un portale web, ovvero il Deutsche Bank Easy, con cui si possono gestire i vari prodotti bancari. È proprio collegandosi a questo portale che si può richiedere la Carta Simplia, scaricando il modulo da compilare e stampandolo poi per inviarlo via posta insieme ad una copia del documento di validità.

La Carta Simplia può essere richiesta anche direttamente in filiale, sempre esibendo un documento di riconoscimento. I minori devono presentarsi in filiale accompagnati da un genitore.

Come si ricarica Simplia?

Ricaricare la Carta Simplia è molto semplice e ci sono diverse modalità:

  • Presso lo sportello di una qualsiasi filiale di Deutsche Bank, quella più vicina a casa vostra.
  • Presso una ricevitoria abilitata Sisal.
  • Tramite un bonifico bancario.
  • Tramite l’app “La mia Banca”, utilizzando un computer o uno smartphone.

Quali sono i costi?

Essendo una prepagata standard, i costi di Carta Simplia sono piuttosto contenuti. Ha un costo di emissione di 5 euro e 5 euro è anche l’ammontare del canone annuo. Se è necessario sostituire la tessera, si dovranno versare 10 euro. Effettuando ricariche tramite bonifico si deve pagare un costo di commissione pari ad 1 euro, anche se la si effettua allo sportello, mentre invece ricaricare con Sisal costa 3 euro.

Per i prelievi presso ATM sono previste commissioni di 1,80 euro. L’estratto conto cartaceo ha un costo di 1,20 euro.

Quali sono i limiti?

Così come molte altre carte prepagate, anche Carta Simplia ha un plafond che corrisponde nel suo caso a 3.000 euro. Questa stessa cifra rappresenta anche l’importo massimo della ricarica concessa, mentre il minimo è di 50 euro. Non ci sono però limiti per il numero di ricariche giornaliere o settimanali. Dopo i 5 anni di validità della carta bisogna richiedere la sostituzione alla banca.

La nostra opinione

Carta Simplia è un prodotto della Deutsche Bank, il che ne garantisce la qualità e la sicurezza. Le sue funzionalità sono semplici ma allo stesso tempo comode e performanti, quindi utilizzarla sarà facile e piacevole per chiunque la scelga.

Le opinioni degli utenti che utilizzano Simplia

  • Al momento i nostri utenti non hanno ancora lasciato opinioni sulla carta Simplia. Se tu utilizzi già questa carta puoi inviarci la tua opinione cliccando sul bottone qui sotto.

Contatti e servizio clienti Simplia

Numero verde dall’Italia: 800 207 167
Numero verde dall’estero: 0432 744 106

Carte simili consigliate: