Recensione carta Kalixa Pay

Prepagata creata dal gruppo finanziario Kalixa

La carta in sintesi

  • Tipo: prepagata
  • Istituto emittente: Kalixa
  • Circuito: Mastercard
  • Canone: nessuno
  • Limite di spesa: nessuno
  • Limite di prelievo: 3.000 euro al mese
  • Uso: personale
  • Contactless: sì
  • Costo di attivazione: 4,95 euro
  • Limite delle transazioni: 9.000 euro
  • Compatibilità Google Pay: no
  • Compatibilità Apple Pay: no

Carte simili consigliate:

Vantaggi

La Carta Kalixa Pay è una prepagata pensata soprattutto per i più giovani, in quanto uno dei suoi vantaggi principali è il fatto di essere uno strumento di pagamento molto dinamico e pratico, pensata soprattutto per i pagamenti elettronici. È infatti collegata ad un e-wallet, che permette di avere un vero e proprio portafoglio virtuale su cui depositare i propri risparmi in tutta comodità e averli sempre a disposizione per i propri acquisti.

Caratteristiche e funzionalità

La Carta Kalixa Pay è una prepagata del gruppo finanziario Kalixa. Per chi non conoscesse questo gruppo, possiamo dire che questa è una realtà relativamente giovane. È nata infatti nel 2006 e ha sede ufficiale a Londra, ma le succursali sono sparse anche nel resto del Regno Unito, negli Stati Uniti, in Australia, in Austria, in Ungheria, Bulgaria ed India.

La compagnia è specializzata in pagamenti end to end e garantisce alta sicurezza a chi sceglie i suoi prodotti. Riguardo alla carta, questa è una normale prepagata con cui è possibile acquistare sia in negozi fisici che su e-commerce, nonché prelevare contanti presso gli ATM sia in Italia che all’estero. È inoltre dotata anche di tecnologia contactless.

Come registrarsi e richiedere la carta?

La procedura di richiesta della Carta Kalixa Pay è molto semplice ed immediata. Innanzitutto non è necessario aprire un conto corrente presso alcuna banca, né tantomeno è necessario inviare i propri documenti per verificare la propria identità.

Basta semplicemente registrarsi al sito ufficiale kalixa.com e scegliere il proprio PIN. Si riceverà poi un messaggio con il codice di attivazione e la Carta Kalixa Pay sarà invece ricevuta via posta al proprio domicilio. Dopo l’attivazione si potrà subito cominciare a utilizzare la carta.

Come si ricarica Kalixa Pay?

La ricarica della Carta Kalixa Pay può essere effettuata tramite bonifico alla società Kalixa indicando le coordinate della carta su cui verranno poi trasferiti i soldi entro 3 giorni. È possibile inoltre ricevere soldi anche da altri utenti che possiedono Kalixa e in questo caso l’importo sarà disponibile subito. Si possono usare anche le piattaforme di pagamento elettronico Skrill.

Quali sono i costi?

Il costo di attivazione di Carta Kalixa Pay è abbastanza contenuto, ammonta infatti a 4,95 euro. Non sono previsti canoni né mensili né annui, mentre ci sono delle commissioni su determinate operazioni. Ad esempio i prelievi presso gli ATM hanno un costo di 1,75 euro, mentre le ricariche hanno un costo di 1,75% dell’importo versato e un tasso di 3,50% per le operazioni via Skrill.

Tutto quello che invece viene effettuato online è gratuito, così come il servizio di notifica SMS o via e-mail.

Quali sono i limiti?

Il plafond di Carta Kalixa Pay è di 9.000 euro, mentre il limite per i prelievi giornalieri presso gli ATM sono di 300 euro, quello mensile di 3.000, che è anche il massimo importo ricaricabile ogni 30 giorni.

La nostra opinione

La Carta Kalixa Pay presenta costi contenuti e sembra essere inoltre adatta ai giovani in quanto permette un utilizzo tecnologico e avanzato dei propri risparmi.

Le opinioni degli utenti che utilizzano Kalixa Pay

  • Al momento i nostri utenti non hanno ancora lasciato opinioni sulla carta Kalixa Pay. Se tu utilizzi già questa carta puoi inviarci la tua opinione cliccando sul bottone qui sotto.

Contatti e servizio clienti Kalixa Pay

Numero verde: 800 088 240

Carte simili consigliate: