Recensione carta Buddybank Debit

La carta di debito che sa farsi notare dedicata ai possessori iPhone.

La carta in sintesi

  • Tipo: carta di debito
  • Istituto emittente: Unicredit
  • Circuito: Mastercard
  • Canone: gratis
  • Limite di spesa: 4.000 euro al mese
  • Limite di prelievo: 500 euro al mese
  • Uso: personale
  • Contactless: sì
  • Costo di attivazione: gratis
  • Limite delle transazioni: 2.000 euro al giorno
  • Compatibilità Google Pay: no
  • Compatibilità Apple Pay: sì

Carte simili consigliate:

Vantaggi

Buddybank Debit è la carta di debito internazionale proposta da Buddybank. Per poterla utilizzare è necessario essere maggiorenni e aprire un conto Buddybank.

Il grande vantaggio di questa carta è quella di essere associata a un conto esclusivamente online, questo significa dire addio a code in filiale: gestisci tutto da cellulare, comodamente e senza fatica.

Buddybank Debit piace soprattutto ai giovani in cerca di un prodotto stabile e sicuro ma al tempo stesso diverso rispetto alle carte di debito tradizionali.

In quanto a sicurezza e solidità, con Buddybank sei in buone mani: l’istituto bancario emittente è infatti Unicredit, che ti assicura il massimo della protezione.

Per esempio, per gli acquisti online ti viene richiesto di digitare il codice usa e getta del Token. Puoi vedere i movimenti in tempo reale, bloccare e sbloccare la carta temporaneamente in caso di necessità.

La carta è a costo zero, puoi inoltre prelevare gratuitamente presso tutti gli ATM Unicredit italiani ed esteri.

Caratteristiche e funzionalità

  • hai una carta di debito funzionante che ti consente di prelevare, versare ed effettuare pagamenti in tutto il mondo grazie al circuito Mastercard
  • l’attivazione è gratuita, non ci sono canoni mensili ma è obbligatorio essere maggiorenni e aprire un conto Buddybank, disponibile solo su iPhone
  • ogni operazione è controllata e monitorata dalla tua app: potrai scaricare l’estratto conto per verificare le spese fatte
  • la carta è abilitata alla tecnologia Contactless che ti consente di pagare importi bassi senza inserire il codice PIN
  • puoi sfruttare il wallet di Apple Pay per i tuoi pagamenti nei negozi fisici e online
  • agli sportelli ATM Unicredit, oltre a prelevare e versare contante, puoi: pagare bollettini postali e bollette, versare assegni, consultare i movimenti della carta

Non resisterai a Buddybank Debit perché ha in sé tutte le caratteristiche di una carta di debito tradizionale mescolate all’innovazione di una banca. Inizia subito a usarla.

Come registrarsi e richiedere la carta?

Per richiedere la tua Buddybank Debit devi avere 18 anni e scaricare l’app apposita per iPhone (se hai un cellulare Andoid ci dispiace ma non puoi attivare questa carta).

Prima di iniziare la procedura munisciti di:

  • carta d'identità o passaporto
  • tessera sanitaria o codice fiscale

Incominciamo. Una volta scaricata l’app e avviata, fai tap alla voce “Diventa un buddy” e compila i campi che ti vengono richiesti con il tuo nome e cognome, codice fiscale. Controlla che le informazioni siano corrette e vai al passaggio successivo: inserisci numero di telefono ed e-mail; ti saranno inviati dei codici da inserire per verificare che sei proprio tu che stai eseguendo la richiesta di iscrizione.

Adesso non devi fare altro che completare le informazioni sulla tua residenza/domicilio e dedicarti alle foto. Scatta delle foto con l’iPhone dei tuoi documenti, completa il modulo relativo e consenti a Buddybank di validare la tua identità. Come?

  • Scatta un selfie con la carta d’identità/passaporto

oppure

  • Richiedi un codice di verifica tramite bonifico

Finisci di rispondere alle domande che ti vengono fatte e aspetta di essere contattato da Buddybank stesso per una videochiamata a conferma della tua identità.

Conclusa la videochiamata riceverai due codici, uno via e-mail e l’altro via SMS per concludere la richiesta.

Benissimo! Il tuo conto ora è attivo, ma... la carta di debito?

Con l’attivazione del conto in automatico viene spedita la Buddybank Debit all’indirizzo segnalato in fase di registrazione nel giro di 48 ore lavorative.

Una volta che la Buddybank sarà nelle tue mani non dovrai fare altro che avviare l’app e seguire questo percorso: banking>carte>attiva carta.

Inserisci il CVV della tua Buddybank Debit e segui le istruzioni che concludono la procedura.

Ora la carta è pronta per essere usata.

Come si ricarica Buddybank Debit?

Trattandosi di una carta di debito a tutti gli effetti, Buddybank Debit attinge di fatto al suo conto corrente associato e, pertanto, non ha bisogno di essere ricaricata.

Puoi invece ricaricare il tuo conto corrente Buddybank attraverso un bonifico bancario (basta fornire l’IBAN) o in contanti presso gli sportelli ATM Unicredit.

Quali sono i costi?

Buddybank ti piacerà perché i costi legati alla carta sono bassissimi. Nessun costo di emissione, nessun canone mensile, nessun costo di ricarica.

Le uniche spese previste sono per:

  • i prelievi in Italia agli sportelli non Unicredit: 2,00 euro a operazione
  • i prelievi all’estero agli sportelli non Unicredit: 2,00 euro a operazione + commissione dell’1,75%
  • l’eventuale rigenerazione del PIN: 3,00 euro
  • la sostituzione della carta in caso di furto o smarrimento: 6,00 euro

Pensi che Buddybank sia la carta che fa al caso tuo? Richiedila oggi stesso.

Quali sono i limiti?

Parliamo adesso dei limiti della carta di debito Buddybank che sono legati ai prelievi e ai pagamenti tramite POS.

Iniziamo con la questione prelievi, sempre gratuiti presso gli sportelli Unicredit e soggetti a costi fissi variabili in base al conto scelto: il limite giornaliero è lo stesso di quello mensile, cioè 500 euro.

Per i pagamenti tramite POS puoi invece eseguire transazioni per 4.000 euro al mese e 2.000 euro al giorno.

La nostra opinione

Buddybank Debit è una carta smart, sicura, a zero spese. A noi piace e non possiamo che confermare quanto già detto prima: essendo un prodotto che vive online, con un’app integrata e le operazioni possibili solo via telefono, la carta attira un pubblico giovane, in cerca di soluzioni pratiche e nuove.

Il punto a sfavore? L’app (e di conseguenza la carta) è disponibile solo per Apple ma chissà, magari un giorno arriverà anche su Android.

Contatti e servizio clienti Buddybank Debit

Se devi contattare l’assistenza per ricevere più informazioni sulla carta di debito Buddybank, ecco le opzioni a tua disposizione per raggiungere gli operatori:

Carte simili consigliate: