Recensione carta Diners Conto Viaggi

La gestione più veloce per i tuoi viaggi aziendali.

La carta in sintesi

  • Tipo: carta di credito + conto associato
  • Istituto emittente: Diners Club
  • Circuito: Discover&Pulse
  • Canone: riservato
  • Limite di spesa: nessuno, soggetto però a verifiche da parte di Diners
  • Limite di prelievo: non dichiarato
  • Uso: aziendale
  • Contactless: sì
  • Costo di attivazione: gratis
  • Limite delle transazioni: nessuno
  • Compatibilità Google Pay: no
  • Compatibilità Apple Pay: no

Vantaggi

Conto Viaggi è uno dei più innovativi sistemi di pagamento centralizzato ideato da Diners in collaborazione con le agenzie di viaggio per semplificare le tue trasferte aziendali e quelle dei tuoi dipendenti.

In pratica: tu contatti l’agenzia e gli dici cosa devi prenotare e quando, l’agenzia effettua la prenotazione a nome dell’azienda ed esegue il pagamento con Conto Viaggi, che addebita la spesa sul conto aziendale.

Dal plafond illimitato, con questa carta di credito/conto contabilizzi ed effettui transazioni in modo centrale, senza impazzire con la gestione dei flussi di cassa.

Massima protezione e sicurezza di ogni operazione, Conto Viaggi attiva un’assicurazione automatica e gratuita ogni volta che qualcuno della tua azienda si sposta per lavoro.

Grazie all’estratto conto super dettagliato riesci a tenere monitorate le spese di viaggio e gestire al meglio le finanze.

Cosa aspetti ad attivarla per la tua azienda?

Caratteristiche e funzionalità

  • hai a disposizione una carta di credito/conto che ti permette di acquistare e centralizzare i pagamenti, con addebito su conto corrente aziendale, di servizi di viaggio per te e i tuoi dipendenti
  • tutte le transazioni effettuate sono monitorabili nella tua area riservata My Diners Corporate
  • ogni mese ti viene fornito un estratto conto dettagliato per avere il massimo controllo sulle spese e darti la possibilità di rinegoziare eventuale accordi intrapresi con hotel, agenzie di viaggio, addetti ai lavori del settore business travel
  • in base al contratto firmato con Diners, l’addebito su conto corrente aziendale avviene in valuta riservata e a partire dal mese seguente a quello in cui viene effettuata la transazione
  • compreso nel servizio hai il rimborso delle transazioni non realmente effettuate, come per esempio i biglietti aerei non usati
  • ogni volta che tu o i tuoi lavoratori effettuano una trasferta, Conto Viaggi attiva in automatico un’assicurazione viaggio gratuita, controlla le condizioni sul sito ufficiale
  • l’assistenza clienti è a tua disposizione sempre, 24/7

Conto Diners ti piacerà perché rende tutto più semplice, anche viaggiare.

Come richiedere la carta?

Desideri attivare Diners Conto Viaggi? Benissimo, non devi fare altro che andare sul sito dell’istituto, cliccare sulla carta di credito in questione e compilare il form proposto con tutte le informazioni richieste. Riceverai tutte le informazioni sulla carta, più la procedura per attivarla, via e-mail o telefono.

Come si ricarica Diners Conto Viaggi?

Ti stai chiedendo come si ricarica questa carta di credito? Ecco la risposta: come tutti i prodotti Diners, non c’è bisogno di effettuare alcuna ricarica. Diners gestisce i rimborsi appoggiandosi al conto corrente segnalato durante la procedura di attivazione della carta, dandoti la massima libertà di spendere senza preoccupazioni.

Quali sono i costi?

Passiamo adesso ai costi di Diners Conto Viaggi. A differenza delle altre proposte Diners non è previsto il pagamento di un canone annuale, né ci sono costi legati all’emissione della carta.

Ricapitoliamo qui di seguito, invece, quali sono le spese fisse:

  • invio duplicati estratti conto precedenti: 3,49 euro a invio
  • imposta di bollo su estratto conto superiore a 77,47 euro: 2,00 euro
  • commissioni per ritardato pagamento (a partire dal terzo mese nel caso di sdd insoluti o a partire dal primo mese nel caso di altra forma di pagamento): 1,5% del totale
  • commissione su operazioni in valuta estera: 1,5% dell’importo
  • commissione per le spese di gestione recupero credito (calcolata sull’importo da recuperare e sino al limite massimo di € 1.000): 15,00% sul totale da recuperare
  • pagamento saldo e/c con rimessa diretta (per ogni e/c inviato): 4,50 euro
  • spese per addebito insoluto sdd per i primi due mesi di insolvenza: 10,33 euro

Pensi che Diners Conto Viaggi sia la soluzione più giusta per la tua azienda? Richiedi la carta oggi stesso.

Quali sono i limiti?

Sul sito ufficiale Diners e nei fogli informativi del prodotto, i limiti di Conto Diners Viaggi non vengono menzionati.

L’unico riferimento, come in tutte le carte private e aziendali, è quello relativo al plafond illimitato, che significa massima libertà di spesa e utilizzo della carta, anche se l’istituto bancario si riserva comunque di autorizzare i pagamenti e imporre, dopo opportune verifiche, delle soglie per le transazioni.

Non sono invece menzionati altri tetti, come per esempio i prelievi.

Trattandosi di un prodotto personalizzabile, le soglie verranno stabilite in fase di discussione del contratto sulla base delle effettive esigenze aziendali.

La nostra opinione

Conto Viaggi è un ottimo strumento di pagamento, utile per tutte quelle aziende che viaggiano molto per lavoro perché consente di snellire di non poco le prenotazioni e la gestione delle spese di trasferta, centralizzando ogni singola attività.

Essendo un prodotto sviluppato in partnership con le agenzie di viaggi, ha senso attivare Conto Viaggi solo se tu e i tuoi dipendenti/collaboratori vi spostate molto per affari.

Contatti e servizio clienti Diners Conto Viaggi

Hai bisogno di assistenza con la tua carta di credito Diners? Ecco tutti i modi per entrare in contatto con il servizio clienti:

  • numero verde: 800.131.831
  • numero di emergenza dall’estero: +39 02.3216.2656
  • fax (specificare l’oggetto della richiesta): +39 02.3216.2321
  • e-mail: [email protected]

Dai anche un’occhiata alla sezione FAQ del sito istituzionale per risposte a domande generiche sulle carte Diners.